lunedì 23 gennaio 2017

Minialbum... una occasione per riflettere su chi sono..

Ma si.. era solo un album per una sfida e non sapevo nemmeno da che parte iniziare..
forse un po i colori...
forse un po lo stile... il mio stile..
forse la voglia di metterci un po di cuore...
forse la mia paura di non essere all'altezza delle altre che parteciperanno...

e poi mi sono detta "Chissenefrega..." ho chiuso gli occhi e mi sono messa al lavoro..
ero cosi presa.. che ho perso di vista il vincolo (pagine 10x15) e ho fatto pagine quadrate 13x13

Che disastro... ho dovuto cambiare la grandezza delle pagine interne..
ma la copertina è rimasta con le dimensioni originali.

Il mini sta in piedi e adesso rimarrà sulla mia scrivania per ricordarmi sempre quello che ho imparato negli ultimi anni...

chi sono e cosa sono (mamma, figlia, moglie, amica e francescana)
che sono più forte e coraggiosa di quello che penso
che sono felice
e che sono perfetta nella mie imperfezioni
che sono amata e coccolata da una persona stupenda che mi accompagna in questa vita
ma soprattutto che il bello deve ancora venire...

Tutte le cose brutte (che ci sono) non le ho messe.. perché questo mini parla di sogni e di desideri e dice che la vita non deve essere perfetta per essere meravigliosa.. e chi mi conosce sa che è così..

Ora la lancio io una sfida alle mie amiche dell'ASI.. e voi.. se doveste mettere ciò che siete e ciò che avete capito di voi in sole quattro pagine cosa mettereste?? Provateci.. per me è stato un bel viaggio...

So che siete curiose di sapere che cosa c'è in quella scatolina nell'album... ma dovete venire al Nazionale per vederlo....

Così vi ho regalato un pezzo di me..

A presto! Silvia


COPERTINA DAVANTI


COPERTINA DIETRO


PAGINA 1


PAGINA 2-3



PAGINA 4-5


PAGINA 6-7


PAGINA 8 E RETRO




ALCUNI PARTICOLARI...





MESSO SULLA SCRIVANIA





A PRESTO!!!!

Silvia

7 commenti:

  1. Ed ogni volta si scopre un pezzetto di questa bellissima persona..oltre ai suoi capolavori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ❤ non vedo L ora che arrivi il nazionale per rivederti..

      Elimina
  2. Wow Silvia, bel mini e soprattutto meraviglioso post!
    Grazie per aver partecipato alla sfida!

    RispondiElimina
  3. ... e sei bravissima Complimenti
    Marina

    RispondiElimina
  4. Ciao!il tu post, le parole che hai usato, mi hanno emozionato, forse proprio perché è lo stesso senso che volevo dare io al mio mini per la sfida del nazionale!anch'io vorrei raccontare un pezzo di me e di come sto cercando di camminare in questa vita e spero davvero di riuscirci!

    RispondiElimina
  5. e visto dal vivo ad Assago è ancora meglio!!!

    RispondiElimina