giovedì 4 gennaio 2018

Tanto non vinco mai...

Questa è la mia filosofia di vita...
Per un po ho creduto alla fortuna ... è anche capitato che io comprassi (ahimè) dei biglietti della lotteria o dei gratta e vinci.. ma mai ho vinto nulla.
Perfino alla pesca di beneficenza, dove il regalo è assicurato, a me finiva sempre la bottiglia di vino, mai un gioco ... niente!



Poi sono cresciuta e ho studiato matematica e il calcolo delle probabilità e ho capito che è talmente remota la possibilità di azzeccare il biglietto giusto, il numero giusto, la ruota giusta... che non partecipo a prescindere.

Cosi mi porto dietro questa zavorra. Eppure non è sempre un gioco a culo...

Ci sono concorsi, giochi, sfide in cui è la bravura che conta...

Cosi ho partecipato alle olimpiadi matematiche... lasciamo perdere il risultato..

Poi arriva lo scrap.... ci ho messo 3 anni prima di pensare di mettermi in gioco.. ma non ho ancora capito. Tutte le volte che ho partecipato è perchè qualcuno mi ha spinto a farlo ...
Io ho "il culo" quello reale, fatto di carne, toccabile, cicciotto (pure troppo)... io mi diverto a fare scrap ma c'è una tale quantità di persone che lo fa bene, benissimo che non mi sento proprio di competere.
Cosi leggo ma poi non mi butto mai...

Ma poi mi chiedo... ma se non ci provo nemmeno non ho perso a prescindere?

Cosi io ci ho provato... all'ultimo...
Incrociate con me le dita?? Non perchè sono la più brava. Anzi. Ma perchè il premio è uno dei miei sogni nel cassetto.. e se non sognamo un po... 

ah! per sicurezza ho fatto due frame perchè cosi aumenta la probabilità.... :-)  

A voi quale piace di più? Me lo raccontate?

Volevo cogliere il MIO senso del Natale.
Il primo il mio Natale colorato di quest'anno.
Il secondo il mio vero Natale. Il vero Natale. Un Dio che si fa carne e viene sulla terra a ricordarci che è tempo di ricordarci di Lui. Tempo di ascolto. Tempo di silenzio.

Frame 1 - Natale colorato







Frame 2 - il vero Natale








5 commenti:

  1. belle entrambe, ma la prima mi piace "moltissimo di più" ;-)
    p.s. io anche non vinco mai nulla! Glenda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3 Grazie Glenda.... prima o poi vinceremo pure noi no? :-)

      Elimina
  2. sono in linea con Glenda sulla graduatoria, forse perché il colore fa parte della mia vita e la religiosità no. Per quanto riguarda il giocare e il vincere amo l'atto del giocare ai giochi "partecipativi", non quelli in cui solo la fortuna determina il risultato

    RispondiElimina
  3. Belli entrambi, ma adoro il primo

    RispondiElimina
  4. Bellissimi entrambi, il primo molto molto allegro e ti rappresenta tanto mentre il secondo e' piu' intimo e personale, brava e in bocca al lupo!!!!

    RispondiElimina